Fattoria San Felo – Hard Rock Cafe – Giovedì 22 febbraio 2018

Ecco una fattoria giovane nata da una genuina passione per la Maremma e la sua espressione più sincera e appassionata. E’ nel 2001 che la famiglia Vanni, maremmana Doc, riesce a realizzare il proprio sogno, fondare la Fattoria “San Felo”, una cantina di oltre 1000 mq con una superficie a vigneto di circa 28 ettari. Si coltivano Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Ciliegiolo, Merlot Noir, Alicante e Syrah per i vitigni a bacca rossa e Vermentino, Viognier per i vitigni a bacca bianca, ma soprattutto si coltivano vini che parlano dei profumi e dei sapori della Maremma Toscana. La cornice è bellissima, con il Monte Amiata sullo sfondo che si contrappone ai dolci monti dell’Uccellina del Parco Naturale della Maremma adagiati sul mare: ulteriore segno distintivo di questi vini.

Obiettivo è produrre una quantità limitata di bottiglie di alta qualità e giusto prezzo. La fattoria è strutturata, come si dice in gergo “chiudere la filiera”: dalla coltivazione dell’uva alla raccolta, lavorazione, imbottigliamento, confezionamento, spedizione del prodotto. A portare avanti l’affascinante compito è Federico Vanni, appassionato del vino e della sua terra già all’età di 17 anni. Leggendo i nomi di vini si percepisce l’attaccamento alla Maremma, alle sue bellezze ed alle sue tradizioni: il “Balla la vecchia”, che deriva dalla definizione che i maremmani davano al tremolio dell’aria nella calura estiva, o “Le stoppie”, quella parte di paglia che rimane sul campo dopo la raccolta del grano.

Vino e Rock, quali i punti a comune? Se il rock è ribellione, lo è anche il vino? Oppure sono due elementi inconciliabili? Perchè tra gli amanti del rock ci sono tanti appassionati di vino?
Possono avere più punti in comune di quanto si possa pensare. Il rock nasce da differenti stili di musica, è una commistione di generi, il vino è, allo stesso modo, il risultato di un insieme di sensazioni e scelte. Alla fine l’ascolto di buona musica rock e la degustazione di un buon bicchiere di vino lasciano addosso la stessa sensazione di benessere.

Cucina Southern Comfort Food e vino pare un matrimonio davvero difficile…c’è un tuo vino ideale per qualche abbinamento alla cucina dell’Hard Rock Cafe? (tra i piatti da cui scegliere, il legendary burger con salsa barbecue, gli involtini vegetariani, le costine di maiale in agrodolce, i nachos formaggio e peperoncini…)
Credo sia Lampo Morellino di Scansano Docg: profumo complesso unito in perfetto amalgama speziato, gusto morbido e avvolgente con tannini raffinati.

Vino e Rock, se un tuo vino fosse una canzone rock quale sarebbe? (faremo una compilation su Spotify con le vostre selezioni!)
Potrebbe essere ‘’It’s a long way to the top (if you wanna rock’n’roll)’’ degli AC/DC, siamo una giovane azienda e la strada per arrivare al top è lunga, ma siamo sulla strada!

Vini in degustazione
Le Stoppie Doc Maremma Toscana 2016
Lampo Morellino di Scansano Docg
San Felo Pinot Nero Igt Toscana 2015

Fattoria SanFelo – Loc Pagliatelli Magliano in Toscana, 58051 Grosseto, 0564 1836727 – info@fattoriasanfelo.itwww.fattoriasanfelo.it

Lascia un commento