Donnafugata – St. Regis, Florence***** – Giovedì 24 gennaio 2019

Un anno che si è appena concluso importantissimo per l’iconica cantina siciliana maestra di stile e di classe. Molti hanno potuto ammirare la bellissima mostra “Inseguendo Donnafugata” dedicata alle famose etichette di Stefano Vitale a Milano. Da un lato giunge a compimento quasi definitivo il progetto di investire sui migliori territori della Sicilia orientale con due diverse ma “storiche” aree vitivinicole ovvero sul versante di nord dell’Etna e a Vittoria, in provincia di Ragusa, patria del Cerasuolo. Con la sua presenza sull’Etna, concretizzatasi con l’uscita di Fragore poche settimane fa, Donnafugata ha realizzato quindi il sogno di produrre su quattro territori di eccellenza in Sicilia – dalle colline di Contessa Entellina all’Isola di Pantelleria, dalle pendici del Vulcano attivo più alto d’Europa al territorio di Vittoria – rispettandone sempre l’unicità e con uno stile produttivo fortemente identitario. Proprio a Pantelleria ha raccolto un bellissimo premio il BenRyé 2015 Passito di Pantelleria Doc che è entrato nella “Top 100 Wines of 2018” di Wine Enthusiast.

La rivista americana, una delle più importanti testate internazionali del settore, ha comunicato la speciale classifica che viene stilata ogni anno e che consacra i 100 migliori vini della produzione mondiale, tra bianchi, rossi, rosati, sparkling e vini dolci. “Iconic dessert wine” così l’editor di Wine Enthusiast, Kerin O’Keefe ha definito il Ben Ryé 2015, che si è guadagnato un posto nella Top 100 tra gli oltre 24.000 vini assaggiati dai redattori della rivista. Ben Ryé aggiunge pertanto un ulteriore alloro al suo ricchissimo palmarès confermandosi come uno dei vini dolci più apprezzati al mondo come potrete rendervi conto assaggiandolo nel corso della nostra serata! Non ultimo, il 2018 ha visto anche Gabriella Anca Rallo essere insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana; l’alta onorificenza è stata attribuita alla signora “Donnafugata” per i suoi meriti in favore dell’affermazione del vino siciliano così come per la promozione del ruolo della donna nell’isola. Gabriella, in seguito all’improvvisa scomparsa del padre, si trova alla guida dell’azienda agricola di Contessa Entellina: sono gli anni ‘70, nei territori dove il terremoto del Belìce aveva seminato distruzione; qui, con coraggio e testardaggine, avvia una lenta ma inesorabile conversione verso la qualità.

L’anno che verrà: raccontaci come sarà il tuo 2019 in vino e quali prospettive ci sono per quello che avremo nei nostri bicchieri in questo anno che sta iniziando.
Il 2019 sarà di grande impegno, soprattutto per far conoscere i vini delle nostre aziende agricole della Sicilia orientale, Etna e Vittoria, dove siamo presenti dalla vendemmia 2016. Siamo fiduciosi perché l’Etna affascina i consumatori più esigenti con la propria peculiare eleganza vulcanica, mentre Vittoria sorprende per la piacevolezza del Frappato e l’armonico equilibrio del Cerasuolo, l’unica Docg che abbiamo in Sicilia.

Nei piatti avremo la possibilità di assaggiare il tocco speciale e la sensibilità di Valeria Piccini per le materie prime, tra Passatina di ceci e calamaretti, Pappa al pomodoro e alici marinate, Tortelli di baccalà e patate, Risotto con soppressata e pistacchi, Acqua cotta maremmana, zuppa inglese, Cioccolato, liquirizia e frutti esotici. Avremo molte suggestioni: quali tuoi vini vedresti bene abbinati su questa cucina così particolare?
Sui tortelli di Baccalà vedrei bene il nostro Vigna di Gabri, il cru che Giacomo Rallo ha dedicato alla moglie Gabriella, da uve Ansonica della tenuta di Contessa Entellina, nel cuore della Sicilia occidentale. Dulcis in fundo, un menù così ricercato potrebbe ben chiudersi con un omaggio alla viticoltura eroica di Pantelleria ed il figlio del vento Ben Ryé.

Vini in degustazione:
Lighea 2017 Zibibbo Sicilia Doc
Vigna di Gabri 2017 Contessa Entellina Sicilia Doc
Floramundi 2017 Cerasuolo di Vittoria Docg
Sul Vulcano 2016 Etna Rosso Doc
Ben Ryé 2016 Passito di Pantelleria Doc

Cantine Storiche Donnafugata – Via Sebastiano Lipari, 18 – 91025, Marsala – Sicilia – 0923 724 200 – info@donnafugata.it

Lascia un commento